×

Attenzione

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la normativa europea sulla Privacy.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Adorazione Settembre 2018

ADORAZIONE DEL MESE DI SETTEMBRE 2018

SPUNTI  DI  PREGHIERA  PER  L’ADORAZIONE  EUCARISTICA

 

Dio, io ti ringrazio. Ti ringrazio perché tu vuoi abitare in me. Io ti ringrazio per ogni cosa. Mio Dio, dammi un po’ di pazienza ed amore per le piccole cose della vita di ogni giorno.

Signore, mio Dio, voglio che tu stia bene con me.

Etty Hillesum, scrittrice

 

O Dio, concedimi di restarti fedele, di essere un intendente fedele, di spendere per te tutto quello che ho ricevuto da te, di amarti fino al sangue, fino alla morte, fino al martirio, o mio Dio, di farti amare da tutte le anime che si avvicinano a me, che il mio cuore incontrerà.

beato padre Lataste

 

Con tutto me stesso ho racchiuso il tuo tutto, o mia santità!

A me ti sei rivelato, al punto che in me ci sei tu. Ho rigirato il mio cuore verso altri che te, ma non ho visto che distacco da loro ed intimità per te.

Ahimè, gli uomini m’han rinchiuso nel carcere della vita, trascinami a te, portami via dalla prigione!

Al Allaj, preghiera musulmana

 

O tu, Signore del Paradiso, abbi pietà di me!

Se nel tuo Paradiso non si può penetrare, rendimi almeno degno, al suo esterno, del prato che sta nel suo recinto.

Dentro, vi stia la tavola dei santi!

Ma fuori, cadano fitti come briciole i frutti del tuo giardino per i peccatori che là per la tua bontà, vivranno!

sant’Efrem il Siro, teologo e scrittore

 

Signore, nel libro che hai fatto discendere hai detto: Invocatemi ed io vi esaudirò. Noi ti invochiamo, Signore, come hai ordinato. Tu sei colui che sempre mantiene la promessa.

preghiera musulmana

 

O Gesù, che ami tutti i bambini del mondo, insegnaci a rispettarci, ad amarci con sincerità, ad essere generosi verso tutti e ad essere sempre uniti a te.

Aiutaci a dire insieme con i nostri piccoli amici del mondo, vicini e lontani: “Padre nostro”...

un bimbo

 

Tu, Signore, non ami la morte; tu sei venuto fra noi per mettere in fuga la morte per snidare ed uccidere la morte.

Anche a te la morte fa male per questo sei amico di ognuno segnato dal male: e ogni male tu vuoi condividere... Solo un abbaglio, o equivoco amaro, quando non sia stoltezza, fa dire di te che sei la “Divina Indifferenza”.

padre David Maria Turoldo, scrittore

  

Signore, questo buio lo prendo e lo metto nelle vostre mani.

                                                                    Alessandro Baricco

 

Prendi Signore, e accetta tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto e tutta la mia volontà, tutto ciò che ho e possiedo: tu me lo hai dato, a Te, Signore, lo ridono, tutto è Tuo, disponine a Tuo pieno piacimento; dammi il Tuo amore e la Tua grazia, che questa mi basta.

sant’Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù (i gesuiti)

 

O Signore a te affido questa mia angoscia perché ho la volontà ferita e ti affido anche la mia paura di abbandonarmi alla tua mano forte che mi vuol risanare.

Devo affidarti tutto questo perché desidero risorgere ed anche perché la mia santità non so costruirla da solo: l’aspetterò con fede in regalo da te.

Un monaco eremita

 

Donami, o Signore, di portare frutti con la perseveranza; di non stancarmi di meravigliarmi; di testimoniare la potenza della tua fedeltà.

E che la tua misericordia, o Signore, mantenga la mia debolezza al tuo servizio.

Guglielmo di Saint-Thierry, monaco, abate

 

Signore Gesù, possa io seppellire nella tua tomba tutti i miei peccati, tutti i miei errori, tutte le mie infedeltà: per virtù della tua morte e della tua sepoltura concedimi di rinunziare sempre più a tutto quanto mi allontana da te, al male, alle cattiverie, al mio egoismo; per la tua resurrezione, fa’ che al pari di te più non viva che per la gloria del Padre tuo!

beato don Columba Marmion, monaco benedettino sublacense

 

Con te, Signore, bisogna aspettarsi di tutto che può essere soltanto un nulla del tuo grande amore.

Bisogna rischiare il tutto nei piccolissimi nulla di tutti i giorni.

Mi resta veramente tutto di te da vivere qui oggi.

fratel Christophe, monaco trappista a Tibhirine, martire

 

Fammi comprendere, Signore, che il paradiso è nascosto dentro ognuno di noi.

Che ora, ecco, è qui nascosto anche dentro di me e che, se voglio, domani stesso per me comincerà realmente e durerà tutta la vita.

Fedor M. Dostoevskij, scrittore

 

Signore metti nel mio cuore desiderio che solo tu puoi appagare; sulle mie labbra preghiere che solo tu puoi esaudire; nella mia condotta le azioni che solo tu puoi benedire.

dal Messale mozarabico

 

“Nada te turbe…”; niente ti turbi, niente ti rattristi, tutto passa, Dio non cambia, con la pazienza tutto acquisti, non manchi di nulla se hai Dio nel cuore: basta il suo amore.

santa Teresa d’Avila, monaca