5.JPG29.jpg30.jpg2.JPG19.JPG11.JPG21.JPG24.jpg27.jpg3.JPG7.JPG23.jpg4.JPG25.jpg32.jpg28.jpg15.JPG1.JPG14.JPG20.JPG6.JPG22.jpg18.JPG13.JPG17.JPG31.jpg10.JPG9.JPG8.JPG12.JPG16.JPG26.jpg

Emmaus Agosto 2023



Circolare pastorale della rettoria San Grato in Malanghero. Agosto 2023. Anno XXIII n° 9

sito internet della comunità: sangratomalanghero.it

 

EPOCA  DI  PASSAGGIO

 

“Viviamo in un’epoca di passaggio. La validità dei vecchi linguaggi e dei pensieri di una volta è messa duramente alla prova.

I cristiani sapranno trovare le parole nuove per cantare le grandezze di Dio agli uomini di oggi, in una polifonia prima inconcepibile, solo se sapranno alimentarsi al sangue ed all’acqua che continua a sgorgare dal costato aperto di Cristo sulla croce.

Ma ciò può avvenire solo se il loro spirito si pone in sintonia con quelle parole che la scrittura e la memoria dei santi ci consegnano, nella partecipazione attiva al mistero che si rende ancora presente nella comunità confessante”.

dom Emanuele Bargellini

monaco camaldolese

 

GRAZIE!

 

Grazie a chi con un mezzo agricolo si è portato via l’ennesimo pezzo di casa canonica, naturalmente, in tempo in cui tutti abbiamo varie assicurazioni, senza lasciare un biglietto…

L’omertà evidentemente non è prerogativa solamente di alcune regioni d’Italia…!

 

PROPOSTA  ESTIVA

 

Ci viene proposta la possibilità di vivere una settimana di vacanza (dal 21 al 26 agosto) in un posto fresco e riposante (la casa delle suore Albertine di Lanzo dove l’anno passato abbiamo vissuto gli esercizi spirituali), con possibilità di vivere insieme, per chi lo desidera, lodi, vespri e messa.

Sarebbe utile ed urgente sapere chi è interessato per vedere come organizzare al meglio. Ulteriori informazioni ed iscrizioni al più presto presso l’ufficio della Rettoria.

 

BIBBIA

 

Presso l’altare della Madonna c’è una Bibbia a disposizione di chi vuole utilizzarla per la preghiera personale. Prima era posta su un leggio alto; per “alleggerire” l’arredamento della piccola cappella, è stato sostituito con un piccolo leggio (regalatoci da Lorenza e restaurato da Roberto) posto sull’altare. Chi lo desidera può continuare ad utilizzare la Bibbia senza paura di dover salire sul gradino della predella dell’altare.

In fondo alla chiesa, sul tavolino presso il confessionale, continuano ad esserci delle copie della Bibbia che possono essere prese liberamente e portate a casa.

 

CONTI

 

Gestione ordinaria dal 1° aprile 30 giugno 2023.

 

Riceviamo un’offerta straordinaria di 300 euro che utilizziamo per saldare la spesa del riscaldamento invernale.

 

- Entrate: questua festiva: 355; per messe: 82; nel cestino dei libri: 68; questue della messa feriale: 77; candelieri: 26; varie offerte per i fiori: 116; varie offerte in buste anonime: 50; offerte per l’ulivo: 92; per i ceri di Pasqua: 47; in occasione di un battesimo: 50; “Grazie per il dono ricevuto”: 50; offerta di un dentista: 80; offerte per il materiale distribuito: 160; “Grazie per l’Emmaus”: 50; offerta dell’istituto secolare Missionarie dell’Amore Infinito: 200; in occasione di un battesimo: 50; offerta dell’istituto secolare Missionarie dell’Amore Infinito: 350; offerta per l’Emmaus trimestrale: 20; varie offerte: 40; totale 1.963 euro.

- Uscite: spese di sacrestia (ostie, candele, ecc.): 83 euro; manutenzione e pulizia ordinaria del complesso religioso: 550; per l’Emmaus: 42; per altre fotocopie: 24; remunerazione predicatori, confessori e preti forestieri: 100; per l’Emmaus trimestrale: 180; per la pulizia della chiesa: 115; bollette varie: 438; per i fiori di Pasqua: 100; per i fiori: 100; totale: 1.732 euro.

- Totale entrate: euro 1.963; totale uscite: 1.732; disavanzo quindi di 231 euro che viene depositato sul conto postale della rettoria di San Grato di Malanghero.

- Per i monasteri poveri: questue delle messe feriali che precedono l’adorazione: 61 euro; buste: 40; totale: 101 euro.

- Per il riscaldamento della chiesa e dei vari locali si sono spesi: 314 euro (disavanzo del trimestre scorso: 215 euro, bollette: 99); saldiamo la spesa grazie ad un’offerta straordinaria di 300 euro (vedi sopra) e 14 dal conto dell’impegno mensile.

- Per la chiesetta della Madonna del salice: dal candeliere dell’altare della Madonna: 15 euro.

- Per la missione in Africa con la Chiesa Protestante, contro la cecità, raccolti il giorno della solennità del Sacro Cuore: 56 euro, raccolti nel candeliere dell’altare del Sacro Cuore: 5; totale 61 euro.

- Grazie all’iniziativa dell’impegno mensile, si sono raccolti ben 380 euro che sono stati accantonati per i piccoli cantieri di manutenzione ordinaria e per le emergenze.

- Sul conto corrente postale: offerte: 30 euro.

- Raccolti nella messa feriale della Conferenza della San Vincenzo e destinati ai poveri da essa accompagnati: 82 euro.

- Rifacimento pavimento della cappella feriale (spesi 7.918 euro): “Offerta per il pavimento della cappella feriale nel ricordo della mia amata mamma”: 50; lotteria di aprile: 288 euro; lotteria di maggio: 174; lotteria di giugno: 180; affitto di don Dario Bernardo M. della casa canonica: 600; in totale 1.292 euro.

- piccolo cantiere di mantenimento della chiesa (spesi 2.300 euro); raccolta di aprile: 115 euro; raccolta di maggio 123; raccolta di giugno: 104; in totale: 342 euro.

 

La “Fraternità fratel Charles de Foucauld” avanza 32 euro dalla sua grigliata e li devolve a favore delle persone accolte in casa canonica.

 

 

 

Si ricorda ai Lettori che il 10 % di tutto ciò che si raccoglie in chiesa viene destinato ai poveri (a Malanghero, in Italia, nelle missioni, ecc.).

 

GRAZIE  di cuore a tutti i Malangheresi ed a coloro che frequentano la nostra bella chiesetta per la loro corresponsabilità e generosità.

 

Vostro don Dario Bernardo M. oblato benedettino

 

SOLIDARIETA’  QUARESIMALE

 

Solamente ora c’è spazio per questa rendicontazione.

In quaresima abbiamo raccolto 6 libri, ben 111 chili di cibo e 19 chili di detersivi, per un totale di 130 chili di materiale, che viene distribuito alle persone in difficoltà accompagnate dalla nostra Conferenza di San Vincenzo “Beato padre Lataste” ed alla casa di riposo gestito dalle suore “Piccole Sorelle dei Poveri” per anziani senza pensione o la stessa insufficiente (in corso Francia a Torino).

Abbiamo dato poi 75 libri per la biblioteca del monastero delle Domenicane e 33 per l’erigenda biblioteca della succursale del liceo Cavour. Il cibo in scadenza veloce è stato dato ai monaci dell’eremo di Monte Rua. Grazie di tutto a tutti!

 

MADONNA  DEL  SALICE

 

Entrate: fondo cassa 1.595 euro; candeliere della Madonna (di San Grato): 39; candeliere: 18; questua del 15 agosto (2022): 74; messa del 25 marzo (2023): 28; messe del triduo: 34; questue messe prefestive: 271; questua della messa della festa: 157; messa della mancata fiaccolata (28 maggio): 39; questua della messa della Consolata (20 giugno): 36; “In suffragio di Rosa Bruna e Giuseppe Aglietto”: 20; rimborso ENEL: 15; busta anonima: 20; totale: 2.307 euro.

Spese: Enel (varie bollette) 313 euro; spese di muratura: 80; per i fiori: 71; per il rifresco: 21; totale: 485 euro. Totale in cassa: 1.822 euro.

Grazie a tutti di tutto ed in particolare a chi si dedica alla gestione ordinaria della chiesetta.  GRAZIE  ancora a tutti di tutto!

Aldo Depaoli

e don Dario Bernardo M. osb

 

APOSTOLATO  DELLA  PREGHIERA

 

Ad un anno dalla nascita (avvenuta il 24 giugno 2022) del gruppo dell’Apostolato della Preghiera ne rendicontiamo il piccolo bilancio.

Entrate: questue delle messe a cui segue l’incontro bimestrale: 109 euro; una busta “Grazie della bella iniziativa!”: 100; offerte pranzo del primo anniversario: 90; totale: 299 euro. Spese: materiale chiesto a Roma: 22 euro; offerta per il restauro del nuovo quadro della Madonna del rosario: 100; abbonamento a “Il Messaggio del Cuore di Gesù”: 91; spesi per il pranzo del primo anniversario: 75; totale: 288 euro.

Fondo cassa quindi di 11 euro.

 

ADORAZIONI  SUL  SITO

 

Sul sito della Rettoria sono stati caricati i testi di alcuni momenti di adorazione eucaristica vissuti nella nostra comunità; alcuni sono un po’ datati, ma ugualmente adatti per alimentare la nostra preghiera.

 

AGENDA  COMUNITARIA

 

Domenica 30: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

lunedì 31 luglio: ore 8, 30 messa;

martedì 1 agosto

mercoledì 2

giovedì 3: ore 18 celebrazione della Parola;

venerdì 4

sabato 5

domenica 6: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa, raccolta per il restauro del nostro centro religioso, dopo le messe proposta “Domenica insieme...” (momento breve di adorazione);

lunedì 7: ore 8, 30 messa;

martedì 8

mercoledì 9

giovedì 10

venerdì 11

sabato 12

domenica 13: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

lunedì 14: ore 8, 30 messa;

martedì 15 solennità dell’Assunta: ore 10, 30 unica messa alla Madonna del salice, a seguire rosario comunitario mensile;

mercoledì 16: ore 8, 30 messa;

giovedì 17

venerdì 18: ore 20, 30 messa;

sabato 19: ore 18 messa prefestiva alla Madonna del salice;

domenica 20: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa;

lunedì 21: ore 8, 30 messa, settimana di vacanza comunitaria;

martedì 22: ore 20, 30 messa, a seguire adorazione eucaristica fino alle ore 22, settimana di vacanza comunitaria;

mercoledì 23: ore 8, 30 messa, settimana di vacanza comunitaria;

giovedì 24: ore 20, 30 messa, settimana di vacanza comunitaria;

venerdì 25: ore 8, 30 messa, settimana di vacanza comunitaria;

sabato 26: ore 18 messa prefestiva alla Madonna del salice;

domenica 27 festa della Madonna d’Oropa: ore 10, 30 ed ore 20, 30 messa.

 

L’ufficio della rettoria è aperto dopo ogni messa feriale o in qualsiasi altro momento previo appuntamento telefonico: 011.089.20.84 (per funerali: 347.788.21.32).

 

Attenzione! La messa festiva serale da settembre torna alle ore 18.