15.JPG10.JPG3.JPG2.JPG4.JPG5.JPG17.JPG24.jpg6.JPG18.JPG31.jpg23.jpg11.JPG20.JPG12.JPG22.jpg14.JPG8.JPG27.jpg32.jpg29.jpg19.JPG28.jpg7.JPG25.jpg1.JPG9.JPG26.jpg21.JPG30.jpg13.JPG16.JPG

Emmaus Marzo Aprile 2015



Circolare pastorale della rettoria di San Grato di Malanghero. Marzo-aprile 2015. Anno XIV, n° 4.

 

SIAMO  ORIENTATI  ALLA  PASQUA

 

Il ramo di olivo benedetto, che portiamo a casa, ci ricorderà la grande lezione di un Dio che ha accolto la nostra umanità fino alla morte, e di noi che siamo stati accolti nel mistero del popolo eletto.

Se dunque oggi, come la folla di Gerusalemme, siamo usciti da noi stessi, dalle nostre chiusure, per acclamare Gesù nostro re e nostro Signore, e se cercheremo nei prossimi giorni di approfondire il messaggio di umiltà e di servizio che ci viene da Gesù, potremo contemplare nella notte di Pasqua il fuoco del suo amore”.

cardinal Carlo Maria Martini

 

PROGETTO  “BORSA  LAVORO”

 

         La quaresima è la celebrazione del fatto che nel Signore si può sempre ricominciare.

         In quest’ottica quest’anno non raccoglieremo cibo per i poveri, ma denaro per creare una borsa lavoro per due persone concrete che hanno bisogno di ripartire.

         L’offrire ad una persona svantaggiata la possibilità di lavorare è oggi una delle carità più grandi possibili.

         Il progetto è gestito dalla nostra conferenza di San Vincenzo.

 

         Tre piccoli segni ci ricordano la quaresima: il canto iniziale in ginocchio, tre letture e la distribuzione delle buste per il progetto “Borsa lavoro”.

 

VIA  CRUCIS

 

         Venerdì 27 marzo alle ore 20, 30 siamo chiamati a vivere la preghiera della “Via Crucis” in preparazione alla settimana santa, centro e fulcro di tutto l’anno liturgico.

 

TRIDUO  DI  PASQUA

 

        Come gli anni passati, per chi lo desidera, sarà possibile trascorrere il solenne triduo pasquale in un clima di preghiera e di meditazione in casa canonica.

        Per informazioni prendere contatti con don Dario B. M.

 

LECTIO  DIVINA

 

         Venerdì 17 aprile alle ore 20, 30 ci viene proposto l’incontro di preghiera di Lectio Divina guidato dalla teologa Laura Verrani che ormai ben conosciamo (portarsi Bibbia, quaderno e penna). Il tema dell’anno è “Le donne”.

 

FRATEL  LUIGI  BEATO!

 

Sabato 2 maggio a Torino verrà beatificato fratel Luigi Bordino del Cottolengo di cui venne alcuni anni fa a parlarci fratel Domenico Carena.

Siccome per partecipare al rito occorre prenotarsi, chi fosse interessato può parlarne con don Dario Bernardo M.

 

AGENDA  COMUNITARIA

 

Domenica 15: ore 10, 30 ed ore 18 messa, “Domenica insieme…” sulla figura di Michelina Giachino fondatrice dell’Istituto Secolare “Missionarie dell’Amore Infinito”, al mattino dopo messa l’incontro con alcune appartenenti all’Istituto, alla sera adorazione eucaristica meditando sugli scritti di Michelina;

lunedì 16 ore 16 messa all'RSA, ore 20, 30 messa, a seguire conferenza di San Vincenzo “Beato padre Lataste” e gruppo liturgico “Commissione preghiera dei fedeli”;

martedì 17: ore 18 messa;

mercoledì 18: ore 20, 30 messa;

giovedì 19: ore 20, 30 messa all’altare di san Giuseppe per tutti i papà vivi e defunti;

venerdì 20: ore 20, 30 messa;

sabato 21

domenica 22: ore 10, 30 ed ore 18 messa, dopo le messe rosario comunitario;

lunedì 23: ore 16 messa all'RSA, ore 20, 30 messa, a seguire incontro del gruppo liturgico;

martedì 24

mercoledì 25: ore 18 messa, ore 18, 30 celebrazione della prima confessione dei bimbi del catechismo, ore 20, 15 “In cammino” (2);

giovedì 26

venerdì 27: ore 20, 30 Via Crucis di quaresima;

sabato 28: ore 16 incontro del gruppo “Evangelizzazione del profondo”;

domenica 29: ore 10, 30 nel cortile inizio della messa delle palme con piccola processione, ore 18 messa;

lunedì 30 ore 16 messa all'RSA, ore 20, 30 messa, ore 21 conferenza di San Vincenzo “Beato padre Lataste”;

martedì 31: ore 18 messa;

 

CALENDARIO  ED  ORARIO  DELLE  CELEBRAZIONI  PASQUALI:

 

- mercoledì 1° aprile: ore 20, 30 messa, a seguire possibilità di confessioni;

- giovedì 2: ore 21 messa della cena del Signore, a seguire adorazione per tutta la notte, ore 23 compieta;

- venerdì 3: ore 9 lodi, ore 15 ora media, ore 21 celebrazione liturgica della croce, ore 22, 30 celebrazione della sepoltura del Signore;

- sabato 4: ore 9 lodi, ore 15 ora media, ore 18 vespro, ore 21, 30 inizio della veglia, in cortile alle ore 22, 30 solenne celebrazione di Pasqua;

- domenica 5: ore 10 lodi, ore 10, 30 messa, ore 17, 30 vespro e ore 18 messa;

 

        L’ufficio della rettoria è aperto dopo ogni messa feriale o in qualsiasi altro momento previo appuntamento telefonico (011.924.79.04, solo per emergenze 3477882132).